• Supernove.
  • Adamantium.
  • Cosmic rays.
  • Comet.
  • Star Nursury.
  • Quantum.
  • DANIELE CIACCAFAVA

    engineering solution

    RISTRUTTURAZIONI

     

    •       via Selvettina, 6 -60018 Montemarciano (AN)

       

       

       

       

       

       

       

       

      Submitting Form...

      The server encountered an error.

      Form received.

      ©COPYRIGHT PROJECT & BUSINESS

      +39 348 0742887

    Essentia relais - Ristrutturazione struttura alberghiera

    obiettivo della proprietà ristrutturare la struttura alberghiera esistente da 30 anni con una architettura tipica degli anni 80, adeguare gli impianti e la struttura alle normi in vigore ed all'abbattimento delle barriere architettoniche con la realizzazione di due ascensori, il tutto in massimo 5 mesi. soluzione: le problematiche erano multiple:

    1- realizzazione di ascensori per abbattimento barriere architettoniche;

    2- miglioramento energetico e stravolgimento dell'immagine e dell'architettura del locale; 3- miglioramento degli impianti esistenti;

    4- studio di un nuovo aspetto degli spazi esterni e della piscina. per rispettare i tempi di consegna di è studiato un cronoprogramma che vedeva simultaneamente presente in cantiere diverse squadre (carpentireri, muratori, cartongessisti, fabbri,elettricista, idraulico) su parti diverse della struttura, inoltre si sono studiate soluzioni per coibentare la struttura e diminuire i costi energetici con abbattimento dei consumi elettrici del 35%.

    Il Capriccio - Ristorante e affitacamere

    obiettivo della proprietà cambiare l'impronta del locale cercando di modernizzarlo e migliorarne l'immagine cercando di intervenire sull'esistente senza ampliamenti e razionalizzando al massimo i costi, oltre a soluzioni che permettessero di risparmiare sui costi di gestione inoltre era necessario lo smontaggio di una struttura in legno adibita a sala ristorante per ricostruirla in un'altra area del ristorante, il tutto nel minor tempo possibile senza chiudere il locale soluzione: si è cercato di razionalizzare gli spazi realizzando un bancone ed una zona lavaggio su un lato del locale lasciando la sala principale libera, si è utilizzato il bianco per daer la sensazione di spazi più ampi ed al contempo rendere più elegante il locale, si è sostituita la copertura in legno coibentandola per risparmiare sui consumi energetici, inoltre per evitare di chiudere il locale in 5 giorni si è smantellata la copertura , ricostruita e realizzata la parte degli impianti nuova controsoffittata, poi settorialmente si sono eseguite le rifiniture.  Per la sala in legno da smontare video

    ENOTECA ESSENTIA - CHIARAVALLE

    obiettivo della proprietà ampliare il ristorante esistente, ampliare i servizi igenici mantenendo lo stile e le caratteristiche del locale, da eseguirsi nel minor tempo possibile senza demolizione del pavimento esistente

    L'intervento più problematico era la pavimentazione della nuova zona ristorante disconnessa, e la realizzazione di nuovi servizi igenici per gli scarichi da collegare alla fognatura esistente.

    Soluzioni: Per i bagni, utilizzando una termocamera di è individuato il tracciato della fognatura esistente e si sono realizzati i servizi igenici su quel punto collegandosi direttamente sulla tubazione, per la pavimentazione si è utilizzata la resina che ha permesso di livellare ed eseguire la pavimentazione finita in una unica soluzione.

    Tutta la parte elettrica è stata fata passare nel controsoffitto realizzato per l'illuminazione.

    Solero stabilimento balneare - Demolizione e ricostruzione

    obiettivo della proprietà riqualificare la struttura esistente, e valorizzare la zona bar sull'arenile.

    Il progetto architettonico è stato curato dall'Arch. Mosca Nicoletta, che prevedeva alcune soluzioni progettuali che erano in contrasto con il Piano Spiaggia in vigore poichè la proprietà aveva indicato alcuni punti fondamentali, come pavimentazione in legno su tutto il gazebo posizionato sull'arenile e forme del bar.

    Soluzioni: attraverso uno studio dettagliato di tutto il piano si sono riscontrate alcune incongruenze che hanno permesso di mantenere la forma architettonica richiesta, mentre per la pavimentazione, che doveva essere completamente rimovibile ed appoggiata sull'arenile, si sono utilizzati pozzetti prefabbricati e travetti prefabbricati che costituivano un

    reticolo che ha permesso di fissare il pavimento in legno senza che i listelli di legno si deformassero.

    Balducci Luca - Ristrutturazione casa colonica

    obiettivo della proprietà ristrutturare un vecchio casolare cercando di lasciare inalterata la parte storica dell'immobile, soprattutto salvaguardando le pareti murarie perimetrali.

    soluzioni: si sono realizzati nuovi solai in legno e si sono adottate soluizioni di rinforzo delle fondazioni delle pareti perimetrali in muratura.

    Utizi Giacomo - Ristrutturazione apartamento

    obiettivo della proprietà ristrutturare l'appartamento del piano primo all'interno di un edificio degli anni 60, migliorando energicamente l'edificio dando una impronta moderna all'appartamento.

    soluzioni: non potendo eseguire cappotti ventilati esterni e riducendo al massimo l'intervento interno si è utilizzato un sistema a cappotto interno con materiale multiriflettente utilizzabile con strutture in muratura che hanno pareti portanti con buona inerzia termica dovuta al peso.